FT Italian Decorative

decoro e restauro

Caratteristiche del restauro architettonico e conservativo

Il decoro e il restauro architettonico e conservativo permettono di riportare un edificio a un determinato momento della sua storia. 

Definito dal Testo Unico in materia di edilizia (D.P.R. 380/2001), il restauro permette di conservare l’immobile nel suo stato così detto normale o compiuto.
In altre parole, per poter riportare l’edificio al suo stato normale, può essere necessario anche ricostruire o demolire alcune parti. Un restauro, dunque, può comportare un cambiamento nella superficie e nella sagome dell’immobile stesso.

Nel settore edile, il decoro e il restauro architettonico e conservativo vengono presi in considerazione soprattutto per quanto concerne gli immobili gestiti dalla Sovrintendenza ai Beni Architettonici; in questo caso la normativa di riferimento è quella del D. Lgs. 42/2004.

Per avere informazioni più approfondite e per commissionare un restauro, in ogni caso, è sempre opportuno fare riferimento a esperti nel settore con anni di esperienza alle spalle. Il restauro conservativo, infatti, deve mantenere l’immobile in determinate condizioni senza compromettere la sua funzionalità.

servizi ft italian decorative decoro restauro conservativo 2

Sono diversi gli interventi che possono essere attuati nell’ambito della decorazione architettonica e del restauro conservativo, a seconda del contesto e dell’obbiettivo da raggiungere è possibile attuare strategie differenti.
Uno degli interventi più semplici consiste nel consolidamento dell’edificio, attraverso la conservazione dei suoi elementi costitutivi. In altri casi, invece, può essere necessario eliminare o inserire altri elementi, in modo da riportare l’edificio al suo stato compiuto.

Chi si occupa di restauro architettonico e conservativo deve lavorare anche sugli impianti e sulle strutture dell’immobile. A seconda del contesto, è importante attuare un’ulteriore distinzione tra il restauro architettonico, il restauro conservativo e la ristrutturazione edilizia.

servizi ft italian decorative decoro restauro conservativo

Simile al restauro è il risanamento conservativo; in questo caso, tuttavia, gli interventi prendono in considerazione non solo le caratteristiche del bene architettonico da preservare ma anche la sua funzionalità.
A questo scopo, vengono eliminati tutti gli elementi che sono stati aggiunti nel corso del tempo e che risultano non congruenti.

La ristrutturazione edilizia, infine, ha lo scopo di trasformare un immobile in parte o completamente, sostituendo elementi e impianti sempre nell’ottica di una conservazione ambientale ed edilizia.

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo sia cookies tecnici sia cookies di parti terze. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa della privacy policy.
Premendo OK prosegui nella navigazione accettando l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.